1992 - 1996

Document Actions


1992
- Il prof. Alain Wijffels, titolare di storia del Diritto romano presso la Rijksuniversiteit di Leiden (NL), in occasione della Quinta Giornata Gentiliana, presenta una relazione intitolata Alberico Gentili e Thomas Crompton. An Encounter between an Academic Jurist and a Legal Practitioner.
- Lo stesso Wijffels, durante la sua visita presso l'Archivio Storico Comunale di San Ginesio, consultando il manoscritto degli Statuti Municipali, catalogato A/3, rilevava una cancellatura all'inizio dello Statutorum Genesiorum de extraordinariis liber V. Osservando in trasparenza il foglio, poteva leggere chiaramente il nome di Alberico Gentili, al quale la modifica veniva attribuita, ma di cui non si aveva riscontro per le note vicende. Il nome era abraso, ma rimaneva ancora riconoscibile ad un attento esame. Sotto il titolo si poteva leggere "Nuper per eximium advocatum D. Al(bericum) Gentilem / expurgatus et emendatus / eiusdem praefatio non est imprimenda". Questo ritrovamento dimostra l'attività svolta dal Gentili nella stesura degli Statuti ginesini e offre una prova tangibile circa uno dei provvedimenti presi dalla Municipalità di San Ginesio contro quei componenti della famiglia Gentili, indagati e condannati per cause di religione.
- Nel quadro di un programma di collaborazione finalizzato alla piu' larga divulgazione dell'attività scientifica del Centro e della prestigiosa istituzione che rappresenta a San Ginesio l'Istituto Magistrale e Liceo Linguistico "A. Gentili", nasce l'organizzazione del I Ciclo degli Incontri di Primavera, una serie di tre conferenze tenute da docenti universitari agli alunni delle Scuole Medie Superiori su temi di grande attualità socio-politica.

1993 – 1994
- Si svolge il II Ciclo degli Incontri di Primavera.
- Viene istituito un premio di £ 2.000.000 da conferire a studenti delle Facoltà di Giurisprudenza e Scienze Politiche, per tesi di laurea svolte negli Anni Accademici 1992/93 e 1993/94 su tematiche attinenti all'opera e al pensiero di Alberico Gentili.
- In quello stesso anno, tramite il preside del citato Istituto, prof. Giovanni Cardarelli, e dei suoi alunni in gita d'istruzione, le pubblicazioni del Centro furono presentate al Palazzo delle Nazioni di Ginevra e ufficialmente ricevute dalla United Nations Library, nella persona di Nina Kriz Leneman, rappresentante dal Chief Reader's Services. Nella stessa occasione furono gettate le basi per futuri incontri e scambi con il Centre des Droits de l'Homme, allo scopo di ravvivare l'attenzione sul giurista marchigiano ed ottenere l'intitolazione ad Alberico Gentili di una sala del palazzo.
- Si svolge la Sesta Giornata Gentiliana con la relazione del Dott. Cornelio Sommaruga, Presidente del Comitato Internazionale della Croce Rossa di Ginevra, dal titolo Azione umanitaria ed Intervento Umanitario.(Il Parere del Comitato Internazionale della Croce Rossa). Segue la relazione del prof. Peter Haggenmacher: Pensiero Umanitario ed Intervento in Gentili.

1995
- Si svolge il III Ciclo di Incontri di Primavera. All'Istituto Magistrale e Liceo Linguistico si associa l'Istituto Professionale "E. Rosa" di San Severino, sede coordinata di San Ginesio.
- Presentazione al pubblico degli Atti della Quarta Giornata Gentiliana, edita presso la Casa editrice Giuffré di Milano.

1996
- Viene soppresso il finanziamento regionale di cui il Centro aveva usufruito per 14 anni. Questo fatto minaccia la sopravvivenza dell'Associazione. Vengono in aiuto l'Amministrazione Provinciale, la Comunità Montana "Zona L" e l'APT di Sarnano, mostrando una encomiabile sensibilità.

Document Actions

Powered by Plone CMS, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: