1997 - 1999

Document Actions


1997

- La Giunta Regionale include il Centro Internazionale Studi Gentiliani nel registro degli enti, degli istituti, delle fondazioni e delle istituzioni di rilievo regionale, come previsto dalla L.R. n. 7/93. Tale riconoscimento da un lato garantisce un minimo di assistenza e dall'altro arreca un ulteriore prestigio. Per la prima volta anche l'Amministrazione comunale di San Ginesio, nella figura del sindaco, dimostra sensibilità e disponibilità, garantendo un congruo intervento.
- Si organizza il IV Ciclo di Incontri di Primavera. E questa volta all'Istituto Magistrale-Liceo Linguistico e all'Istituto Professionale si aggiunge la partecipazione degli alunni dell'Istituto Tecnico Commerciale di Amandola.
- Si tiene in settembre la Settima Giornata Gentiliana con la partecipazione del prof. Benedict Kingsbury, titolare della cattedra di diritto internazionale presso la New York University Law School di New York, Alberico Gentili e il mondo extraeuropeo: gli Infedeli, gli Indiani d'America, e la sfida della differenza.
- Si riunisce il Comitato Scientifico, cui viene associato il Prof. Kingsbury, come precedentemente era successo per i Professori Peter Haggenmacher e Alain Wijffels.Il CS stabilisce le tematiche dell'Ottava Giornata, evento da celebrare in maniera eccezionale, ricorrendo il quarto centenario della pubblicazione del De Iure Belli.
- In collaborazione con la Biblioteca comunale "Scipione Gentili" e con il pieno appoggio dell'Amministrazione comunale, si realizza la monostampa dell'opera omnia di Alberico Gentili, tentativo iniziato in Italia dall'editore Gravier di Napoli nel 1790 con l'Alberici Gentilis Opera Juridica Selectiora, interrotta al secondo tomo dopo la stampa di tre opere.

1998

- L'attività dominante è l'organizzazione dell'Ottava Giornata Gentiliana a celebrazione del quarto centenario della pubblicazione del De Iure Belli.
- Si svolge il V Ciclo di Incontri di Primavera, con la partecipazione del prof. Alain Wijffels, che tiene una relazione dal titolo Alberico Gentili padre e giurista. Vengono presentati al pubblico gli Atti del Convegno Sesta Giornata Gentiliana, pubblicati presso la Casa editrice Giuffré di Milano.
- Con la collaborazione tecnica del C.E.D. dell'Università degli Studi di Macerata e sotto la resonsabilità del Centro Studi, viene istallato il sito internet su Alberico Gentili e sull'attività del Centro Internazionale Studi Gentiliani che in quel frangente adotta l'acronimo CISG. Attraverso un'attenta ricerca di materiale documentario e di accortezze grafiche si procede a un restyling dell'immagine del Centro.
- Il 26. 27, 28 novembre 1998 si tiene il Convegno Ottava Giornata Gentiliana, a celebrazione del quarto centenario della pubblicazione dell'opera maggiore di Alberico Gentili. L'Università di Macerata offre ospitalità alla seconda sessione del Convegno presso l'Aula Magna. La sessione inaugurale e la chiusura dei lavori si tengono presso l'Auditorium Sant'Agostino in San Ginesio. Al Convegno sono presenti numerosi relatori italiani e stranieri. I lavori si concludono con la riunione del Comitato Scientifico del Centro, dove viene programmata l'attività scientifica del 1999 e dove si discute del progetto di pubblicazione della nuova traduzione italiana e dell'apparato critico del De Iure Belli. I presenti s'impegnano ad attivarsi per l'attuazione ed il funzionamento della Cattedra Alberico Gentili ed i Corsi di Perfezionamento "Alberico Gentili" per la formazione professionale in discipline internazionali giuridiche ed economiche.
-L'Assemblea dei Soci formalizza il mandato di presidente all'attuale facente funzione, la dott.ssa Ragoni, fino alla scadenza del triennio. Registrate le dimissioni del Segretario e del Vice Presidente, essi vengono sostituiti rispettivamente dai Consiglieri Sig. Renzo Polci e e Dott. Lucchese. Il precedente Presidente, Sig. Alessandro Taccari, impedito a continuare da gravi motivi di salute, viene proclamato all'unanimità Presidente Onorario.

1999

- L'attività del Centro è sempre fondamentalmente legata agli indirizzi programmatici formulati dal Comitato Scientifico. Come indicato dal verbale della seduta del 28/11/98, l'obiettivo principale del 1999 era la realizzazione di un Corso di Perfezionamento "Alberico Gentili" in discipline internazionali giuridiche economiche, su finanziamento del Fondo Sociale Europeo, da tenersi a San Ginesio, con la collaborazione degli Accademici delle quattro Università italiane, Padova, Perugia, Camerino e Macerata, tradizionalmente legate al Centro. l'Assessorato alla Cultura della provincia di Macerata, comprendendo la validità del progetto, l'ha appoggiato presso l'Assessorato alla Formazione Professionale della stessa Provincia. E' così cominciato un lavoro di collaborazione fittissima con questo ultimo Assessorato, che, comprese la novità dell'iniziativa e la portata professionalizzante del progetto, le ha supportate dinamicamente, aiutando il Centro a superare i vari scogli che via via si presentavano, non ultimo la gestione del Corso, che alla fine veniva assegnata al Centro stesso, latore delle necessarie garanzie di serietà ed esperienza. I rappresentanti delle quattro Università collegate si riunivano in Comitato Scientifico per offrire i dettagli utili ad una migliore esecuzione. Emergeva in quella seduta la necessità di apportare alcune modifiche allo Statuto del Centro, problema che veniva demandato al Consiglio d'Amministrazione e all'Assemblea dei Soci.
- Al VI Ciclo di Incontri di Primavera partecipavano classi dell'Istituto Magistrale-Liceo Linguistico "A. Gentili" di San Ginesio; dell'I.P.S.I.A. "E. Rosa" di San Ginesio; dell'Istituto Professionale per il Commercio "A. Gentili" di Macerata; della Scuola Professionale Regionale di Tolentino. Durante ogni incontro sono stati distribuiti materiali informativi cartacei fornitici dalle organizzazioni S.I.O.I. e U.N. di Roma, dagli Istituti di diritto internazionale delle Università di Macerata e Camerino, dai Dipartimenti di Scienze Economiche di Bologna e Roma.
In giugno uscivano gli Atti Quinta Giornata Gentiliana "Alberico Gentili Consiliatore", del prof. Alain Wijffels presso la Casa editrice Giuffré. Il volume, finanziato dalla Fondazione CA.RI.MA di Macerata, veniva diffuso presso 200 destinatari, Istituzioni, Enti e collaboratori del Centro.
- Dall'8 al 15 agosto, in collaborazione con la Confraternita del Sacro Cuore proprietaria del complesso monumentale dove è ospitata la sede di rappresentanza del Centro, e in concomitanza con le festività del quartiere "Brugiano", veniva organizzata una mostra d'arte dove esponevano i nostri e i loro Soci artisti. La manifestazione veniva coronata dal successo delle presenze, come dimostra il registro delle firme. In quell'occasione si allestiva del materiale promozionale a colori, recante un articolo su Alberico Gentili e sull'attività del Centro Internazionale Studi Gentiliani.
- Dall'11 ottobre al 6 novembre 1999 si teneva a San Ginesio il Corso di Perfezionamento in Cooperazione e Associazionismo TE 5.6.1.4. – B/AI 100/II "Alberico Gentili in discipline internazionali giuridiche ed economiche" F.S.E. 98 Ob 3 Asse 2 approvato dalla Provincia di Macerata con Atto n° 208 del 8 /6/ 99. Il Corso era progettato, coordinato, organizzato e gestito dal Centro Internazionale Studi Gentiliani. Con il Centro Studi collaboravano, per la logistica dei corsi, l'Istituto Magistrale – Liceo Linguistico "Alberico Gentili" di San Ginesio e, per l'ospitalità dei corsisti, l'Amministrazione comunale di San Ginesio. Si sono tenute, per quattro settimane, 5 ore giornaliere di lezione dal lunedì al venerdì, per un totale di 100 ore, accompagnate da 36 di insegnamenti pratici. Al corso generale di teoria del diritto internazionale di un'ora al giorno per la durata di 4 settimane, si sono aggiunti sei moduli specialistici, a contenuto professionalizzante, della durata di 10 ore ciascuno, oltre l'insegnamento e le esercitazioni di 20 ore su modelli commerciali in lingua inglese. Sono stati ammessi alla frequenza 21 corsisti, 19 dei quali hanno conseguito l'attestato.
- L'Assemblea dei Soci conferma con la votazione le cariche provvisorie di Presidente e Segretario per il triennio 2000-2002, e sostituisce il Vice Presidente dimissionario dott. Lucchese con il Consigliere Prof. Quassinti.


Document Actions

Powered by Plone CMS, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: