l'Appennino Camerte - 1 dic 07

Home / Area Stampa / l'Appennino Camerte - 1 dic 07
Document Actions

l'Appennino Camerte - 1 dic 07

Seminario di studio nel IV centenario della morte di Alberico Gentili di Matteo Polci

Come già anticipato sulle colonne di questo giornale, il 2008 sarà l’anno delle celebrazioni del IV centenario della morte di Alberico Gentili, insigne giurista e grande intellettuale ginesino. L'intenso calendario delle manifestazioni ha preso però già il via lo scorso 6 novembre dall'Università di Napoli “L’Oorientale”, ed ora, esattamente un mese dopo, prevede un importante seminario di studio che si terrà i prossimi giovedì 6 e venerdì 7 dicembre presso l’Antica Biblioteca della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Macerata. Il convegno, dal titolo “Ius gentium, lus communicationis, Ius belli. Conquiste, diritti, civiltà”, è organizzato dall’Istituto di studi storici - dottorato in storia del diritto - dell'ateneo maceratese insieme al Comitato Nazionale Alberico Gentili e al Centro Internazionale Studi Gentiliani - CISG, entrambi con sede a San Ginesio, e con il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali. A rendere possibile un evento di così grande valore scientifico sono stati in particolare la volontà e l'impegno del prof. Luigi Lacchè, ordinario di storia del diritto medioevale e moderno, Pro Rettore dell’Università di Macerata e membro del comitato scientifico del CISG. L'intensa due giorni di studio affronterà temi di grande rilevanza che hanno reso celebre e sempre attuale il pensiero e l'opera del Gentili. Tra gli altri, si segnala l'importanza del passaggio da ius communicationis a ius gentium, vero e proprio ponte tra passato e modernità, potremmo dire tra antico diritto romano e modernità. Un cambiamento avviato dal celebre ginesino e talmente anticipatore dei tempi da risultare persino troppo avanti per la sua epoca. Il pensiero di Alberico Gentili, fondatore del diritto internazionale, sarà sotto l'attenzione degli eccellenti accademici ospiti del seminario anche per quanto

riguarda le sue intuizioni più importanti, che riguardano la libertà di religione, all'epoca diritto di resistenza. Il

programma dell'appuntamento maceratese prevede l'intervento del prof. Aldo A. Cassi, maggior esperto dello ius communicationis ed accademico di fama internazionale, cosi come la presenza del prof. Diego Quaglioni dell'Università di Trento, anch'egli da molti anni legato al CISG di San Ginesio. Questi in particolare presenterà per la prima volta il manoscritto di un'opera inedita del Gentili, il “De Papatu Antichristo”. Il prof. Quaglioni è inoltre il curatore della traduzione italiana annotata del “De Iure Belli”, altra opera capitale del nostro Alberico Gentili che sarà presentata proprio a San Ginesio il prossimo settembre nel corso delle Giornate Gentiliane del Centenario 2008.

Copyright 2017, by the Contributing Authors. Cite/attribute Resource. biagio. (2008, January 11). l\'Appennino Camerte - 1 dic 07. Retrieved June 24, 2017, from CISG Web site: http://cisg.it/rassegna-stampa/lappennino-camerte-1-dic-07. All Rights Reserved.

Powered by Plone CMS, the Open Source Content Management System

This site conforms to the following standards: